GIFLUID

GIFLUID - Green Infrastructures to mitigate flood risks in Urban and sub-urban areas and to improve the quality of rainwater discharges

Il progetto in numeri

Durata: 30 mesi

Inizio: 20.06.2021

Fine: 20.12.2023

N. Partner: 5

Stato di avanzamento del progetto:

Budget totale: 2.120.500,00 €
di cui Contributo FESR: € 1.687.250

Il progetto affronta il rischio di alluvioni nei bacini idrografici costieri dell’area di cooperazione, derivanti dagli impatti dei cambiamenti climatici. Le attività antropiche e l’urbanizzazione crescente di queste aree aumentano il rischio di alluvioni creando quindi maggiori rischi per la vita umana, le attività economiche e culturali.

Per mitigare questi rischi, il progetto intende integrare soluzioni basate sulla natura attraverso la sperimentazione di Infrastrutture Urbane Verdi (IUV) nelle parti abitate di questi bacini e supportando così l'ottimizzazione globale di comunità costiere transfrontaliere.

Il progetto prevede di sviluppare il proprio quadro di mitigazione attraverso l'implementazione di tre aree di azione chiave.
La prima azione si concentra sulla sperimentazione (adattamento) di tre tipi di IUV, pavimentazioni porose, giardini pluviali e tetti verdi, analizzate e implementate su scala di laboratorio e reale in Sicilia e Malta.

La seconda azione del progetto si concentra sull'integrazione delle IUV in un modello di bacino basato su GIS che consentirà la modellazione su circa 90.000.000 mq tra Sicilia e Malta dei flussi di deflusso (e inondazioni) in diversi scenari di applicazione. Tale modellizzazione fornirà uno strumento di pianificazione delle IUV per le autorità locali e regionali.

La terza azione del progetto si incentra sullo sviluppo di un Piano Generale redatto sulla base dei risultati delle due precedenti azioni. Tale piano mira a sviluppare una metodologia guida per le autorità locali nella definizione del livello economicamente ottimale dell'applicazione delle IUV.

Infine, il progetto proporrà un documento politico sull'applicazione delle IUV per mitigare il rischio di alluvioni, favorendo una maggiore attenzione alla presentazione dei risultati tecnici e scientifici del progetto ai responsabili politici.

Queste azioni saranno integrate da attività di comunicazione e divulgazione (conferenze, laboratori verdi, visite tecniche, scambio di esperti) svolte durante il progetto che contribuiranno alla promozione delle IUV.

Risultati Attesi:
4.200 mq di superficie in cui vengono adottate IUV quali pavimentazione porosa, installazione di tetti a verde e giardini pluviali; 90.000 kmq su cui verrà sperimentato un modello su base GIS di IUV a livello di bacino idrografico per valutare l’impatto dell’azione di mitigazione; n. 1 documento politico sulle applicazioni delle IUV.

Mitigare  i rischi di alluvioni nei bacini idrografici costieri  il progetto attraverso soluzioni naturali come la  sperimentazione di Infrastrutture Urbane Verdi (IUV) nelle parti abitate di questi bacini e supportando così l'ottimizzazione globale di comunità costiere transfrontaliere

Le attività di progetto realizzeranno

- 2.700 mq di area transfrontaliera su cui saranno installati pavimenti porosi (PP) e giardini pluviali (RG); verrà applicato un Quadro di monitoraggio per il funzionamento e la manutenzione di PP e RG; e si redigerà un manuale per la progettazione, costruzione, monitoraggio e manutenzione di PP e RG

- 1.500 mq di area transfrontaliera su cui verrà installato del tetto verde (GR); verrà applicato 1 Quadro di monitoraggio per il funzionamento e la manutenzione delle GR; e si redigerà 1 Manuale per la progettazione, costruzione, monitoraggio e manutenzione di GR

- 90.000.000 mq di bacino idrografico modellato su piattaforma GIS che consente la valutazione dell'impatto della IUV per la mitigazione delle inondazioni

- un masterplan sull'applicazione delle IUV in un contesto ambientale, sociale ed economico

- ampi spazi transfrontalieri cui destinare azioni di diffusione della conoscenza sui IUV

Capofila di Progetto:

Università degli Studi di Catania

Partner di progetto:

Energy and Water Agency

Comune di Aci Castello

Rabat Local Council

Dipartimento Regionale Tecnico – Assessorato Regionale delle Infrastrutture e della Mobilità – Regione Siciliana

    Video

    Rssegna Stampa

    No posts found

    Università degli Studi di Catania
    Piazza Università 2 - 95131 Catania – Italia

    Email

    rettorato@unict.it

    Sito Web

    Facebook